Android lento. Come renderlo più veloce

Android lento? Ecco cosa fare per renderlo veloce.

 

Appena acquistate un nuovo telefono Android è una scheggia, l’avete mai notato? Questo perché le case produttrici quando lanciano un prodotto, si assicurano che il software installato sia pienamente compatibile con il dispositivo, o almeno questo è quello che si spera. Con il passare del tempo però, con gli aggiornamenti e l’installazione/disinstallazione di applicazioni, il vostro telefono diventa inspiegabilmente lento.

Ci sono 2 motivi principali per cui il telefono diventa lento

  • Aggiornamenti
  • Gestione delle applicazioni

Per il primo aspetto, non possiamo farci nulla. E’ normale tenere il telefono aggiornato per aggiungerci funzionalità ed avere tutti gli aggiornamenti relativi alla sicurezza. Gli aggiornamenti però non tengono conto che l’hardware del telefono non si evolve con lui. Ogni aggiornamento che viene installato va a consumare, per quanto poco, sempre un pochino di risorse in più rispetto alla versione originale.

Per il secondo aspetto abbiamo margine d’azione. Installare solo le applicazioni che vi servono e disabilitare quelle che non usate sono già 2 ottimi punti di partenza per per rendere veloce un telefono android lento

Quanti di voi odiano quando il telefono resta completamente immobile quando premete sullo schermo oppure quando va in “non risponde”? Bene, se anche tu pensi come pensi me che la tecnologia deve essere al servizio dell’uomo e non viceversa, segui questi semplici passi e scoprirai come è facile rendere android veloce.

 

 

Disinstallare o disabilitare le applicazioni che non vi servono

Per farlo basta andare in Impostazioni-> Applicazioni-> Application Manager

Ecco alcune app che potete disabilitare tranquillamente: (Sempre se non le utilizzate tutti i giorni)

  • Google Play Movies & TV
  • Google Play Music
  • My Samsung (se avete un Samsung)
  • OneDrive
  • OneNote
  • S Health

 

Con l’occasione, provate a scorrere l’intera lista. Qui sono presenti tutte le applicazioni installate nel vostro telefono. Son sicuro che troverete almeno un paio di applicazioni che potete disinstallare o disabilitare. Tanti piccoli passi ma che uniti assieme aiutano a rendere sicuramente il vostro telefono android veloce come quasi come un tempo.

 

 

Disabilitare gli effetti grafici

Una componente importante per rendere il vostro Android veloce è ridurre o inibire gli effetti grafici. Per effetti grafici si intendono tutte le animazioni che le vostre finestre fanno quando si chiudono o si aprono. Disabilitando questi effetti grafici, noterete che tutte le finestre ed applicazioni verranno lanciate in una maniera più statica, andando così a consumare meno risorse e di conseguenza rendendo il vostro telefono un pò più veloce.

Per farlo bisogna prima abilitare la “Modalità Sviluppatore” in Android.

Iniziamo andando in Impostazioni ->Info Dispositivo (tutto in basso) -> Software Info. Qui, cliccate ripetutamente su “Build Number” (Dipende in che lingua avete il dispositivo). Ora avete sbloccato il menù sviluppatore del vostro telefono.

Tornate in Impostazioni ed in basso cliccate su “Opzioni Sviluppatore”. Andate in basso finché non trovate queste 3 impostazioni:

  • Scala animazione finestra
  • Scala animazione transizione
  • Scala durata animazione

android lentoCliccate su ognuna di queste voci ed impostate: “Animazione Off

 

Chiudete spesso le applicazioni recenti per liberare memoria RAM dal telefono

Di default android su questo non ha un limite impostato. Questo vuol dire che finché avrete memoria libera nel telefono e continuate ad aprire applicazioni, il telefono continuerà ad aprirle.

Ogni tanto, attivate la modalità “Multi-tasking” del vostro telefono (Quella per vedere le app aperte), e cliccate su “chiudi tutte”. Per quando poco, tenere applicazioni che girano in background consuma risorse ma soprattutto batteria.

 

Tips and Tricks generali per evitare un Android lento

  • Bluetooth, GPS, e tethering sono funzionalità che consumano risorse, anche se non molte. Se non ne avete bisogno in quello specifico momento, disabilitatele.
  • Se ce l’avete installato, e non l’avete fatto di proposito, disinstallate l’antivirus. Una persona che fa un uso normale del telefono non ne ha bisogno.

 

Installate Ccleaner Ccleaner è un app disponibile anche per Windows. Un ottimo compromesso per tenere pulito il vostro android. Elimina la spazzatura liberando spazio disco e le app inutilizzate così da rendere il vostro android veloce e “snello”. Vi consiglio ogni tanto di lanciarlo e di seguire i consigli che vi propone per tenere il vostro telefono il più pulito e veloce possibile.

 

Dopo un aggiornamento, specialmente se quest’ultimo è un aggiornamento importante (il cambio di una versione android per esempio), considerate di formattare il vostro telefono facendo un Hard Reset. Per farlo, dovete verificare in base al vostro modello che tipo di combinazione di tasti occorre per entrare in questa modalità. Se non siete in grado, anche una formattata tramite le impostazioni del telefono aiuta.

 

  • Per i più smanettoni e per chi non ha interesse nell’avere applicazioni aperte in background, può flaggare l’opzione “Non tenere attività aperte” o “Do not keep activies” nel menù “Opzioni sviluppatore“. Trovate questa opzione verso la fine.

 

State attenti che questa funzionalità, “Do Not Keep Activities”, chiuderà completamente un’applicazione una volta premuto il taso “Home” o “indietro“. Il che vuol dire che se avevate un’applicazione con dei dati non salvati, quei dati andranno persi. E’ un’impostazione da usare con testa. Questa più di tutte aiuta a rendere android veloce in maniera molto diretta.

Lascia un commento