Jarvis, tutte le novità di Snips per il 2018!

Jarvis, tutte le novità di Snips per il 2018!

 

jarvis

 

Nel mio precedente articolo: Riconoscimento Vocale con Home Assistant, vi ho mostrato come poter controllare Homeassistant tramite il controllo Vocale. In questo articolo invece, introduciamo Jarvis e tutte le novità presenti su Snips per il 2018!

 

Hai già dato un occhio all’indice di articoli inerenti la Domotica presenti nel mio sito?

Facci un salto: Indice articoli di Domotica

 

Se volete il Bundle:

 

Novità introdotte di recente

Per chi ha avuto modo di sperimentare Snips, ha imparato che questo software si basa sostanzialmente su dei componenti che scatenano un Intento.

Con uno degli ultimi aggiornamenti di Snips, ora chiamabile anche Jarvis, Il Team di Snips ha introdotto il concetto di Bundle.

Un Bundle non è altro che un componente con già degli intenti che è stato sviluppato per facilitare l’uso del controllo vocale. Include già un set completo di Intenti pronti all’uso.

 

jarvis

 

Alcuni esempi sono:

    • Weather: Ti permette di usare Snips (Jarvis) come una stazione meteo
    • Music Player: Controllo vocale per le nostre musiche
    • Smart Lights e Lights: Controllo Vocale per quanto riguarda le luci
    • Timers: Usare Jarvis come timer (Per esempio quando state preparando la pasta!)

A questo punto sicuramente vi stare domandando…Come mai lo chiami Jarvis?

Se avete iniziato a giocare con Snips avrete notato che non era possibile modificare la parola che “accendeva” l’assistente vocale. Beh, ora è possibile. Possiamo chiamarlo Jarvis, Chappie oppure “Hey, Snips

 

Snips (Jarvis) in materia di Privacy e GDPR

Qui tocchiamo un tasto particolare. Bellissimi Amazon e Google che permettono di interagire con tutto il mondo semplicemente dicendo frasi del tipo “Ok, Google”, ma allo stesso tempo un po’ sensibile come argomento.

Un assistente vocale, per come è strutturato deve stare sempre in ascolto per capire se tu pronunci o meno le paroline magiche per attivarlo, e questo comporta qualche problemino relativo alla privacy.

Da non dimenticare che Siri, Amazon e Google, devono processare quello che dite tramite i loro server. Questo vuol dire che quello che viene detto “esce” in qualche modo dal vostro assistente vocale per poi rientrare.

Il Cloud come idea è fantastica perché ci ha permesso e continua a permettercelo di stare sempre connessi, ovunque noi siamo.

Snips ha le idee ben piantate in testa in merito a questo argomento. Da oltre 5 anni di sviluppo, Snips ha sempre girato il Locale. Questo vuol dire che voi potete tranquillamente installare Snips e poi staccare il cavo di rete ad Homeassistant e continuerà a funzionare. Anche in materia di GDPR, Snips sostiene sempre che la privacy per loro è importante. Tutto quello che viene chiesto a Snips, rimane dentro le mura di casa!

It seems obvious to us that your smart coffee machine shouldn’t have to send voice data to anyone across the world, just to brew your morning coffee!

Tradotto: Non ci sembra il caso che se domandate a Snips di prepararvi un caffè, questa informazione debba transitare nel Cloud solo perché avete chiesto un caffè!

La mia opinione? Totalmente d’accordo.

 

Novità 2018

Il team di sviluppo di Snips ha grandi progetti per il 2018 e sembra che anche ad aziende di un certo impatto piaccia. Realtà come Acapela, EBV, Analog Devices, NVIDIA e tanti altri, stanno supportato questo progetto.

Non che Amazon o Google siano da meno, ma Snips con la sua politica di Privacy e possibilità di gestire l’assistente vocale esclusivamente in locale, sembra piacere molto.

Questo comporta sicuramente una limitazione in quanto le prestazioni e la precisione di un assistente vocale in Cloud non è paragonabile ad uno Locale, ma sicuramente per gli appassionati di sicurezza come me, è perfetto.

 

Hai già dato un occhio all’indice di articoli inerenti la Domotica presenti nel mio sito?

Facci un salto: Indice articoli di Domotica

 

Se volete il Bundle:

Ecco come Snips si evolverà nel 2018:

  • Aggiunta di ulteriori lingue: JP, ES, IT, PT, BR, NL e KRCN. Si, avete letto bene, anche l’italiano verrà supportato da Snips. Personalmente non avevo nessun problema a comandare Jarvis in lingua inglese ma il supporto alla lingua italiana faciliterà sicuramente un gran numero di persone.
  • La potenza di comprensione del motore che fa girare Jarvis verrà incrementata. Questo vuol dire che saremo in grado di sottoporre al nostro assistente vocale dialoghi sempre più complessi e naturali. Magari in futuro non sarà neanche necessario fargli in “Training” iniziale…chissà.
  • Dopo mesi e mesi di richieste e feedback, finalmente hanno ceduto anche loro. Snips potrà essere invocato con una frase custom. Della serie “Franca, accendi le luci!”. Onestamente non pensavo fosse possibile in quanto, nonostante sia un prodotto supportato dalla community, è comunque un Brand che dovrà farsi pubblicità. Personalmente, della lingua me ne importava relativamente poco ma del fatto di poter chiamare l’assistente vocale come voglio io sì! Ottimo!
  • Verrà messo in piedi un Marketplace dove tutti potranno condividere i propri progetti. Per i più pigri, non sarà neanche necessario creare l’assistente da zero, potrete sfruttare quello che le persone mettono a disposizione.
  • Parte del codice di Snips verrà metto Open-Source così da incrementare esponenzialmente le capacità di questa piattaforma fenomenale.

 

 

Con buone probabilità, per quanto riguarda la parte Italiana di Snips, il team potrà contare sul mio contributo!

 

 

2 commenti

  1. Michele Mercuri on

    Salve, più o meno si sa verso che mese uscire SNIPS in italiano?

  2. Ciao Michele,

    Purtroppo no, però appena sarà disponibile vi avviserò subito 🙂

    Ciao

    Nik

Lascia un commento