Domotica fai da te: Homeassistant – Le novità 2020

Tutto quello che c’è da sapere sulla domotica fai da te incluse le novità 2020 di Homeassistant!

Vuoi che scriva la recensione di un prodotto? Contattami

Hai già dato un occhio all’indice di articoli inerenti la Domotica presenti nel mio sito?
Faccio un salto: Indice articoli di Domotica

E’ da molto che non ci sentiamo per svariati motivi, ma ora sono qui a raccontarvi cosa porta di nuovo il settore della domotica fai da te. In particolare tutte le principali novità di Homeassitant.

Modalità emergenza

Con l’ultima versione di Homeassistant: 0.106, è stata introdotta la modalità emergenza. Vi siete mai imbattuti nel salvataggio di una configurazione che poi non va a buon fine? Ecco, questa nuova funzionalità ci viene in soccorso e permette di verificare cosa è andato storto, caricando una cosiddetta “safe mode”.

Al giorno d’oggi, sempre più persone possono contare su una configurazione di domotica fai da te quindi è molto importante che ci sia sempre un modo di ripristino in caso di guasti.

Semplificazione automazioni

Avete mai provato a configurare un’automazione per ridurre o aumentare la luminosità delle vostre luci? Io si, e vi posso garantire che è complicato!

Niente panico! per fortuna gli sviluppatori hanno creato un modo più semplice ed intuitivo per farlo.

domotica dai fa te

Con questa modalità e’ possibile gestire molto più facilmente automazioni per il controllo della luminosità.

Migliora la geolocalizzazione

Se avete configurato Homeassistant con la geolocalizzazione delle persone, potrete beneficiare dei miglioramenti di questa funzioalità:

  • La persona viene ora localizzata su una mappa con dettagli aggiuntivi
  • Potete creare una zona in cui viene geolocalizzata quella persona, e gestire azioni personalizzate sulla base di quella zona

Benchè la scena della persona che rientra a casa da lavoro ed il garage, basato sulla sua posizione, si apre per farla entrare in macchina sa molto da Tony Stark, io sono poco fan di questa funzionalità. Lo leggete dai miei precedenti articoli che ci tengo a spiegarvi come siamo liberi di gestire la domotica nella più totale privacy e sicurezza.

Configurazione Entity estesa

In passato, Homeassistant mostrava nel pannello di visualizzazione di tutte le entity solo quelle che per lui erano identificabili.
In questa versione, il pannello ti mostra una vista completa e ben comprensibile di tutto quello che è disponibile per una configurazione all’interno Homeassistant.

Aggiornamento pannello sviluppatore

Anche il pannello di sviluppo, nel suo piccolo, ha ricevuto dei miglioramenti strutturali. Ora nel tab “INFO” si può verificare ogni tipo di integrazione usata da Homeassistant e relativi file di log.

In più è stata aggiunta una sezione che rimanda a GitHub che permette avere una visione più completa di cosa viene sviluppato e lo status.

Miglioramento “Sensor Card”

Anche la scheda dei sensori ha avuto un miglioramento di tipo grafico. Inizialmente era basato su Lovelace Mini Graph Card e ora è stato aggiornato per essere allineato con il resto delle funzionalità.

Conclusioni

Queste che vi ho descritto sono solo una parte delle nuove funzionalità che Homeassistant sta continuando a rilasciare ogni mese. Tutto il dettaglio di questa release lo trovate qui: Dettaglio Release

Da quando ho iniziato a scrivere articoli, fino ad ora, la domotica ha compiuto passi da gigante anche se, a mio avviso, ancora molte persone prendono sotto gamba lo sviluppo di intelligenze artificiali in cloud senza valutare la condivisione delle nostre informazioni.

Sto lavorando ad un progetto di Intelligenza artificiale che include l’auto apprendimento e l’interazione con l’essere umano in maniera del tutto naturale. Sarà come avere il maggiordomo sempre di fianco a te. Vi tengo aggiornati sui futuri sviluppi!

Lascia un commento